Enrico Berlinguer, uno dei politici italiani più amati e rispettati della storia politica
italiana, nacque a Sassari il 25 maggio 1922 e morì a Padova l’11 giugno del 1984. In
questi giorni ricorre dunque il centenario della nascita. L’Associazione Culturale Grazia
Deledda A.P.S, in collaborazione con PD, CGIL, CISL e UIL, intende ricordarlo
presentando lo spettacolo “Berlinguer, un ’omine, una vida” del gruppo Tenores
di Neoneli che lo propone con l’accompagnamento dei musicisti Eliseo e Orlando
Mascia e l’intervento del giornalista sardo Luca Telese
.

Lo spettacolo avrà luogo il 12 giugno 2022 alle ore 17,00, presso Villa Bonin
Maistrello, in Via dell’Oreficeria 21 a Vicenza.


Il canto a tenore è uno stile di canto corale sardo di grande importanza nella tradizione locale,
e dal 2005 è inserito dall’UNESCO tra i Patrimoni orali e immateriali dell’umanità, perciò
considerato “Patrimonio intangibile dell’Umanità”, data la sua unicità.
Il gruppo Tenores di Neoneli, composto attualmente da Tonino Cau, Angelo Piras, Roberto
Dessì, Ivo Marras, da oltre 45 anni, ha fatto conoscere questa particolare musica sarda
esibendosi in tutti i continenti.
Il maestro Orlando Mascia è polistrumentista, costruttore e collezionista di strumenti della
tradizione ed ha suonato in tutto il mondo. Suo figlio Eliseo è un eccellente polistrumentista,
esperto in tamburelli. 
Luca Telese è giornalista, autore e conduttore televisivo e radiofonico.


La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.